Dott.ssa Patrizia Gilardino

Filler

I primi segni di invecchiamento del volto sono più spesso dovuti ad una diminuzione dei tessuti sottocutanei, con conseguente “svuotamento”, viso perde parte della sua rotondità e diventa più allungato.

In questi casi si possono ottenere dei sostanziosi benefici andando a ricostituire i volumi persi, riempiendo quindi (dove si sono verificati gli svuotamenti) con sostanze naturali quali l’acido ialuronico (fillers), senza “gonfiare” in modo innaturale, ma riportando il volto al suo aspetto di qualche anno prima.

Il viso riacquista la sua rotondità acquisendo subito un aspetto più giovanile e riposato. Anche in questo caso il trattamento non è doloroso e non necessita convalescenza